Navigazione

Cura disintossicante per iniziare l'estate in forma

entschlacken-und-der-sommer-kann-kommen.jpg

Testo: LaBelle – Pagine di bellezza e benessere firmate MigrosIllustrazione: Susan Hassmann

 

L'estate è la stagione ideale per liberarsi della zavorra. Disintossicarsi e depurarsi giova alla pelle e a tutto l'organismo. Le tisane Detox, a base di principi attivi vegetali, sono adatte per favorire l'eliminazione delle scorie e migliorare l'aspetto della cute. Le ortiche, ad azione diuretica, o lo zenzero, stimolante per la digestione, influiscono positivamente sul metabolismo e aiutano l'organismo a depurarsi.

Disintossicarsi per una pelle radiosa

L'estate è la stagione ideale per liberarsi della zavorra. Disintossicarsi e depurarsi giova alla pelle e a tutto l'organismo. Le tisane Detox, a base di principi attivi vegetali, sono adatte per favorire l'eliminazione delle scorie e migliorare l'aspetto della cute. Le ortiche, ad azione diuretica, o lo zenzero, stimolante per la digestione, influiscono positivamente sul metabolismo e aiutano l'organismo a depurarsi.

Essere belli fuori dipende anche dalla salute del fegato, principale centrale depurativa del nostro organismo. Per aiutarlo a svolgere solertemente il suo lavoro sono preziosi ad esempio gli estratti di carciofo o di cardo mariano. Se il fegato è in buona salute, anche i problemi di pelle e gli eventuali pruriti diminuiscono. Per fare del bene al proprio fegato basta rinunciare per tre settimane ad alcool, cibi di origine animale e zucchero.

Puntare sulle sostanze amare

Per disintossicarsi bisogna puntare sulle sostanze amare come quelle contenute nella cicoria o nel pompelmo. Anche alcune varietà di cereali come l'amaranto e il miglio sono ricche di sostanze amare. Da secoli anche l'argilla curativa è considerata un rimedio efficace per disintossicarsi. Già nell'antichità se ne faceva uso come medicina ed elisir di bellezza. I minerali contenuti nell'argilla curativa si legano alle sostanze nocive contenute nei cibi quando transitano nel tratto gastro-intestinale, depurando così l'intestino.

Disintossicarsi aiuta anche a combattere la cellulite

Molto donne citano la cellulite come il loro maggior problema di bellezza. La pelle a buccia d'arancia su cosce, pancia e natiche può insorgere quando nei tessuti connettivi si depositano troppe scorie derivanti dal metabolismo.

Per eliminare le scorie, levigare la pelle e depurarsi, l'organismo ha bisogno di una mano:

  • per aiutarlo basta seguire un'alimentazione basica e ricca di sostanze amare con tante verdure di stagione, germogli, frutta e ridurre il consumo di zucchero, cibi pronti, frumento e latticini.
  • Oppure fare jogging o nuotare: il movimento fisico regolare favorisce la circolazione sanguigna e quindi l'eliminazione delle scorie.
  • Oltre a tutto questo bisogna anche bere due litri al giorno di acqua naturale, meglio se tiepida, e tisana Detox.
  • L'azione depurativa può venire anche dall'esterno sotto forma di automassaggi con un'apposita spazzola o una guanto di sisal che elimina le cellule morte e attiva la circolazione. Il massaggio è sufficiente da due a tre volte alla settimana e va effettuato al mattino partendo dai piedi fino alla testa.
  • Per attivare quotidianamente i tessuti connettivi si addicono invece le docce con getti alterni caldi e freddi.
  • Infine l'applicazione di un gel anticellulite alla caffeina esercita un'azione drenante, attiva la scissione dei grassi e tonifica la pelle.


La Belle del Migros Beauty Team, pubblicato il 18.5.2016