Navigazione

La magia dell'acqua micellare

magisches-mizellenwasser_1.jpg

La magia dell'acqua micellare non ti ha ancora conquistata? È ora che tu scopra questa ingegnosa nuova acqua per la pulizia della pelle.

La tecnologia che la riguarda è piuttosto high-tech, l'effetto travolgente. Ti spieghiamo come funzionano le nuove acque struccanti e detergenti a base di micelle e perché le amerai.

Ovunque si legga o si senta il termine «acqua micellare» si trovano spesso anche diversi superlativi. Si dice infatti che quest'acqua magica sia non solo uno struccante fantastico, ma che idrati e curi anche la pelle.

«Micelle»: sembra quindi sia questa la nuova parola d'ordine d'obbligo nella cura della pelle. Continua a leggere se vuoi scoprire tutto quello che c'è da sapere sulle micelle.


Chi l'ha inventata?

Proprio come il nostro amato croissant, gli inventori sono dei francesi. Già da diversi anni la soluzione micellare della marca farmaceutica Bioderma è un consiglio segreto di make-up artist e modelle, i quali hanno ben presto notato che con questa speciale acqua struccante riuscivano a rimuovere in un attimo anche il make-up waterproof da passerella. Il tutto senza irritare la pelle. Ovvio che un trucco segreto di questa portata non fosse destinato a restare segreto in eterno!

magisches-mizellenwasser_2.jpg

Micelle: la nuova soluzione per la pulizia del viso

Che cosa sono le micelle?

Quasi tutti i prodotti per la pulizia del viso contengono i cosiddetti tensioattivi: si tratta di microsostanze contenenti elementi che prediligono il sebo e l'acqua e consentono quindi di rimuovere in una sola mossa il sebo, le impurità e il make-up.

Le micelle sono, in parole povere, gocce minuscole di questi tensioattivi la cui componente idrofila è evidente all'esterno e il nucleo che predilige il sebo resta all'interno. Solo quando si applica l'acqua micellare su un dischetto ovattato si compie la magia: è in quel momento infatti che la componente che predilige il sebo si rovescia sulla superficie del dischetto ed è la prima a entrare in contatto con la nostra pelle.


Come e quando si utilizza l'acqua micellare?

Semplicissimo: ogni sera. L'acqua struccante è particolarmente efficace se si preme il dischetto ovattato imbevuto per alcuni secondi sulla pelle e si inizia poi a detergerla delicatamente. Questa semplice operazione consente di rimuovere il trucco e le impurità senza residui, persino sugli occhi truccati con il mascara! Nella scelta dell'acqua micellare, se la pelle è sensibile l'importante è optare per una variante senza profumo per evitare arrossamenti, ad esempio la nuova acqua micellare detergente di I am Natural Cosmetics.

Sono curiosa di vedere se sarai entusiasta quanto lo sono io. Lo dico sempre: le micelle sono le mie migliore amiche.


Steffi del Migros Beauty Team, pubblicato il 20.10.2016