Navigazione

Sorridi!

laechle_doch_mal_1.jpg

La linea I am Natural Cosmetics propone ora una crema dentifricia certificata bio con estratto di salvia e aroma di menta. Nécessaire Manòu (nelle maggiori filiali Migros e solo fino a esaurimento delle scorte). Anche nell’immagine: numero di marzo della rivista «Barbara».

Sorridere rende belli e felici. Chi ha denti sani, non sia avaro di sorrisi. 
In fatto di efficacia, oggi i nuovi dentifrici puntano tutto sulla naturalezza.

I denti della gente mi affascinano da sempre. Soprattutto quelli che per qualche ragione saltano all’occhio. Storti o mancanti, grandi e piccoli, incredibilmente bianchi o decisamente inguardabili: i denti sono una cosa privata. Quando una persona ci sorride, in un certo senso ci svela anche una parte nascosta di sé.


Alternative dolci

I denti possono essere diversissimi tra loro, ma hanno tutti un punto in comune: vanno puliti e curati con delicatezza ogni giorno. Il crescente interesse per la cosmesi naturale sembra investire ora anche il mercato dei prodotti naturali per l’igiene orale. Per questa ragione la linea I am Natural Cosmetics della Migros ha appena lanciato il primo dentifricio certificato bio. Poiché è privo di sostanze detergenti dure, è particolarmente adatto alle gengive sensibili.

Quando si opta per un prodotto naturale, bisogna darsi tempo e abituarsi, in quanto la crema dentifricia forma meno schiuma del dentifricio tradizionale. Ciò non significa però che sia meno efficace. È solo più delicata. L'estratto di salvia esercita un’azione antibatterica e rinforza le gengive, mentre lo xilitolo favorisce la secrezione di saliva e la remineralizzazione dello smalto. Naturalmente l'aroma di menta assicura un alito fresco. Come i dentifrici tradizionali, la crema dentifricia contiene fluoro e non è quindi adatta ai bambini di meno di sei anni.

 

Do it yourself?

laechle_doch_mal_2.jpg

Le creme dentifricie possono essere confezionate anche in casa. Il nuovo libro dell'editore tedesco GU «Coconut Cooking» contiene una ricetta a base di cocco e menta della studiosa di scienze della salute Hannah Frey.

 

Sempre più persone preferiscono preparare il dentifricio in casa e postano le loro ricette preferite in rete. Nel suo nuovo libro « Coconut Cooking», la ventottenne studiosa di scienze della salute Hannah Frey presenta una ricetta a base di olio di cocco, oltre a molti ghiotti piatti estivi e consigli per la cura del corpo.

Ingredienti:

  • 2 cucchiai di olio di cocco
  • 1 cucchiaio di bicarbonato (in vendita in farmacia)
  • 4 gocce di olio di menta eterico certificato bio (a piacimento anche meno)
  • un vasetto con tappo a vite (40 ml) o un tubetto per prodotti cosmetici da riempire

Mettere l’olio di cocco in un pentolino e farlo sciogliere in un bagnomaria caldo rimestando di tanto in tanto. Togliere l’olio dal bagnomaria.

Unire il bicarbonato e incorporarlo bene. Aggiungere l’olio di menta e mescolare a fondo. Versare il dentifricio nel vasetto o nel tubetto, chiudere e lasciar raffreddare.

La pasta dentifricia si conserva a temperatura ambiente per circa 3 mesi.

L’olio di cocco vanta proprietà antibatteriche e antinfiammatorie. Il bicarbonato contenuto elimina la placca e schiarisce leggermente i denti. La crema dentifricia è basica e consente pertanto di neutralizzare gli acidi del cavo orale.


Kristina de l’équipe Migros Beauty, publié le 14.03.2017