Navigazione

La rasatura perfetta

Con la barba o con la pelle liscia: è consentito ciò che piace. Con un aspetto che andrebbe considerato come ovvio: la cura quotidiana.

2160x1215_rasur.jpg

Foto: Dan Cermak

Con la barba

Sparrow1, Soul Patch2, Fu Manchu3 o una normale barba folta. Oggi con la barba e domani senza, a seconda dell’occasione. Lavare quotidianamente la barba con un apposito sapone è d’obbligo. Per pulire e districare i peli e affinché la barca emani un discreto profumo. Tamponare con un asciugamano e massaggiare con un olio da barba di qualità, che mantiene i peli lisci e idrata la pelle. In seguito spuntare e modellare la barba con lo Styler 3 in 1 di Gilette, per dare la forma desiderata. Questa combinazione di lame anti irritazione con un rifinitore di precisione sviluppato da Braun assicura contorni precisi e una rasatura perfetta.

1 secondo Capitan Sparrow nei Pirati dei Caraibi
2 triangolino di barba sotto le labbra
3 come il wrestler americano Hulk Hogan

Con la pelle liscia

Dopo una rasatura a umido la pelle è liscia e curata. Il rasoio Gilette Fusion 5 è particolarmente adatto. Le sue cinque lame e la striscia lubrificante provvedono a rendere la rasatura quasi impercettibile e minimizzano le irritazioni della pelle, anche di quelle sensibili. La lama di precisione sul retro è particolarmente adatta per raggiungere i punti più difficili e per modellare la forma dei peli del viso. Per la cura e la protezione dopo la rasatura ha dato buona prova di sé l’After Shave Balm Sensitive di I am men, che lo scorso marzo è addirittura stato il vincitore del test di «K-Tipp». La sua formula riduce delicatamente le tensioni della pelle sollecitata e ne previene l’irritazione.